Salvare il capitalismo dai capitalisti

Salvare il capitalismo dai capitalisti I capitalisti affermati hanno paura della competizione che mina il predominio delle imprese esistenti e le costringe a riguadagnarsi la propria posizione ogni giorno I mercati finanziari sviluppati s

  • Title: Salvare il capitalismo dai capitalisti
  • Author: Raghuram G. Rajan
  • ISBN: 8806191519
  • Page: 415
  • Format:
  • I capitalisti affermati hanno paura della competizione, che mina il predominio delle imprese esistenti e le costringe a riguadagnarsi la propria posizione ogni giorno I mercati finanziari sviluppati spaventano particolarmente, perch favoriscono e alimentano la concorrenza, equiparando i punti di partenza L Italia un esempio da manuale della degenerazione del capitalismo in un sistema di lite, fatto dalle lite, e per le lite E rappresenta, al tempo stesso, un caso emblematico del ruolo decisivo svolto dal sistema finanziario in questa degenerazione Non sorprendente che in Italia tutte le nuove opportunit di investimento, dai telefoni cellulari alle societ di servizi pubblici neoprivatizzate, siano sempre sfruttate da pochi privilegiati Sono gli unici con il denaro e i contatti per farlo E non sorprende neppure che queste stesse persone si oppongano a uno sviluppo finanziario andrebbe a intaccare proprio la fonte della loro rendita di posizione.

    • ✓ Salvare il capitalismo dai capitalisti || º PDF Read by ↠ Raghuram G. Rajan
      415 Raghuram G. Rajan
    • thumbnail Title: ✓ Salvare il capitalismo dai capitalisti || º PDF Read by ↠ Raghuram G. Rajan
      Posted by:Raghuram G. Rajan
      Published :2019-03-02T19:31:54+00:00

    1 thought on “Salvare il capitalismo dai capitalisti”

    1. I definitely recommend it. It depicts as the problem is not in capitalism itself but in the greed of capitalists that prevent capitalism from functioning the proper way!

    2. Libro ben fatto. Spiega sia l'origine del capitalismo, sia il suo stato ottimale e infine le sue degenerazioni. In alcune parti forse un po troppo tecnico e complicato da seguire per chi non possiede studi specifici in economia, ma sicuramente consigliato a chi vuol farsi un'idea su questi concetti.

    3. Una lettura obbligata per fare chiarezza sull'odierna offerta politica, soprattutto in Italia. Un approccio quasi didattico adatto per un pubblico economicamente "analfabeta"

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *